By

Hasta Mudra

Hasta significa mano, Mudra significa gesto, viene particolarmente riferito alle diverse posizioni che i palmi e le dita delle mani possono assumere. Sono gesti compiuti dalle mani. Le mani sono la parte del nostro corpo che impiega l’area più ampia della corteccia cerebrale. La pratica del gesto delle mani quindi stimola il funzionamento cerebrale, migliora la coordinazione fine e sviluppa la consapevolezza del gesto.

Le mani sono un grande mezzo di comunicazione, raccontano, ricevono e donano, benedicono e maledicono, suggellano patti, esplorano, compiono rituali, gesti simbolici, magie, creano…

Il sussurratore americano Pat Parelli dice nelle sue lezioni di “Mettere il cuore nelle mani” quando tocchiamo il cavallo, ma questo comunque avviene; noi sappiamo che le mani sono collegate al cuore, al chakra Anahata, di conseguenza le mani esprimono ciò che risiede nel nostro cuore.

Vi sono infiniti modi di toccare, accarezzare, afferrare, stringere… Ed ognuno sempre esprime ciò che sentiamo profondo.

Questo vale anche nella relazione con il cavallo, durante la comunicazione le mani sono un elemento fondamentale; sia nel tocco diretto con l’animale, sia nel tenere la lunghina (corda più o meno lunga con cui si tiene il cavallo), sia nel tenere le redini, sia nella gestualità.


Durante la comunicazione con il cavallo, attraverso una lunghina lunga fino a venti metri, vi è un costante contatto comunicativo e l’energia del gesto viene amplificata dal peso della lunghina. Come le nostre dita tengono la lunghina determina una sostanziale differenza; se sono chiuse, aperte, elastiche o ferme nella presa, se solo alcune reggono il peso… Ogni singola modalità impiegata dalle nostre mani, trasmette al cavallo un messaggio differente, ancor più se nel montarlo abbiamo in mano le redini, collegate al muso o alla bocca del cavallo. In questo caso ogni micromovimento viene avvertito immediatamente e amplificato nell’intensità, perché inviato ad una zona molto sensibile dell’animale, la bocca o il muso. Attraverso la pratica delle Hasta Mudra è possibile sviluppare una maggiore consapevolezza del movimento, dell’energia racchiusa nel gesto e del messaggio che si sta ricevendo o inviando.

Post a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.